Musei

La presenza dei numerosi musei è da attribuirsi alla ricchezza dei reperti paleontologici e preistorici di questo territorio e al grande interesse per le tradizioni e per gli antichi mestieri praticati dai nostri avi.

Musei

Musei

Museo dei Fossili di Bolca

Bolca è conosciuta in tutto il mondo per i prestigiosi fossili (piante e pesci) dell'Era Terziaria (Eocene Medio, circa 50 milioni di anni), riportati alla luce in diverse località del suo territorio, le più famose delle quali sono la Pessàra, il Postale, il Vegroni, il monte Purga e lo Spilecco.
Nell’ultimo mezzo millennio questi straordinari esemplari, unici per la varietà e lo stato di conservazione, hanno conquistato scienziati, studiosi, geologi e paleontologi, ma anche capi di stato, papi, uomini di governo ed ambasciatori. 

Museo di Giazza

Il museo, di proprietà della Comunità montana della Lessinia, è affidato in gestione al Curatorium Cimbricum Veronense ed è stato istituito tra il 1970 e il 1972.

I Cimbri, popolazione di stirpe germanica insediatasi nella Lessinia orientale dalla fine del XIII secolo come boscaioli-carbonai, ci raccontano tradizioni e storie d'altri tempi, grazie anche alle numerose testimonianze dell'arte e dell'architettura, dell'antica lingua e dei lavori che si svolgevano un tempo. Attrezzi e arnesi sono testimonianze del lavoro dei boscaioli e dei carbonai, e di attività legate alla pastorizia e all'artigianato e molto altro.

Visitare il museo sarà come fare un passo indietro nel tempo!

SEARCH